MISSION

G462_mission

 

Il GAL (Gruppo di Azione Locale) nasce come soggetto attuatore dell’Iniziativa Comunitaria Leader, al fine di promuovere l’avvio di nuove iniziative economiche e di favorire la
valorizzazione delle risorse umane e materiali del territorio, stimolando la collaborazione tra enti locali ed imprenditorialità privata. Il percorso del Gal Monti Reventino parte da lontano; il primo tentativo per una serie di eventi non raggiunse l’obiettivo. Nel recente bando, invece, si è Gal Bradanica – MT; Gal Eloro - SR; Distretto Rurale Franciacorta-Sebino-Val Trompia - BS; Distretto Rurale della Montagna Reatina - RI; Distretto Rurale dell’Alto Jonio Cosentino - CS. CONSORCI de DESENVOLUPAMENT de l’Alta Camp, Conca de Barberà - ANOIA - Catalunya - SPAGNA; CONSORCI per al DESENVOLUPAMENT de la Catalunya Central - CERVERA - SPAGNA; GAL PAYS TERRES ROMANES en Pays Catalan, attraverso questo progetto acquisiremo le competenze per una corretta gestione dei Distretti Rurali. Su iniziativa del nostro GAL, con lo sguardo rivolto all’Europa, è stato costituito il comitato promotore del Distretto Rurale del Reventino, che dovrà diventare il centro propulsore
dello sviluppo dell’intero comprensorio, attraendo risorse e precostituendo le condizioni perché si possa sviluppare una rete imprenditoriale all’interno del nostro territorio.

Il Presidente Dr. Francesco Esposito finalmente realizzata quella sinergia tra politica e mondo imprenditoriale necessaria per una concertazione efficace. All’iniziativa politica, di cui si è fatta carico meritoriamente la Comunità Montana dei Monti Reventino Tiriolo Mancuso, si sono affiancate le varie associazioni di categoria e le imprese.
In questo contesto hanno dato un particolare contributo le imprese presenti nel distretto di Soveria Mannelli. Tuttavia è da considerarsi positiva la risposta di tutte le maggiori realtà
imprenditoriali presenti nei 17 comuni del G.A.L. Con orgoglio, pertanto, posso dire che intorno al G.A.L. si è raccolto il meglio dell’imprenditoria dell’intero comprensorio.
Un lavoro di grande professionalità,da parte dei progettisti, ha consentito di giungere al finanziamento regionale con la soddisfazione di esserci classificati primi tra i nuovi Gal ammessi. Si può riassumere, in poche parole, che un perfetto lavoro di squadra ha raggiunto l’obbiettivo di dotare il nostro territorio di uno strumento per promuovere
lo sviluppo dell’intero comprensorio. Sono stati pubblicati tutti i bandi,relativi alle misure del PSR finanziato, con un notevole riscontro sul territorio, visto il gran numero di domande, da parte degli imprenditori. L’azione del C.D.A. si proietta al futuro avviando due progetti di grande valenza; ci siamo proposti come capofila di un progetto di cooperazione transnazionale denominato “R.E.D. - Rete d’Eccellenza dei Distretti rurali” a cui hanno già aderito i GAL Valle Del Crocchio - CZ; Terre Shardana - OR; Innova Plus - CB;

Joomlart